Milan calcio: La Milano rossonera

Il rosso ed il nero:

Colori che hanno fatto la storia

Ci sono squadre che hanno segnato i tempi calcistici di tutta la serie A, le stesse compagini che ancora ora si danno battaglia per lo scudetto. Tra queste c’è sicuramente il Milan calcio, squadra nata nel dicembre del 1899 e che disputa le sue partite nello stadio di zona San Siro, ovvero il Giuseppe Meazza.

Questa struttura calcistica ha visto la società rossonera disputare la massima serie quasi sempre, a parte i due anni di serie B disputati anni fa. Dopo alcuni presidenti avuti, negli anni 80 il Milan calcio, diventa di proprietà del magnate Silvio Berlusconi e con lui ci saranno tante vittorie e trofei che si sono aggiunti alla già ricca bacheca.

La stanza dei trofei:

Una passeggiata tra i ricordi

Chi ha la fortuna di vedere la bacheca del Milan calcio, potrà notare le tante coppe esposte, si va dalle Champion’s league, sono ben 7, alle supercoppe europee, che ne sono 5. C’è da dire che questa compagine rossonera grazie alle prime coppe sopra citate, detiene il record italiano di squadra che ne ha vinte di più.milan calcio

Va aggiunto che fuori dall’Italia, sono state vinte altre coppe, ovvero la Coppa Intercontinentale, ne figurano 3 nella bacheca della società di Berlusconi, anche questo è un record italiano. I trofei italiani invece sono le Coppa Italia, 5 totali vinte con l’ultima nel 2003; le Supercoppe Italiane, 6 con quella del 2011. Nell’elenco appena fornito, di certo non possono mancare i 18 scudetti vinti, l’ultimo vinto 4 anni fa, ovvero nel 2011.

Gli uomini rossoneri:

Calciatori, bandiere del Milan calcio di ieri

I campioni che hanno fatto parte di questa compagine milanista sono davvero tanti, una lista che sfogliarla fa vivere ricordi indelibili ai tifosi di questa squadra. Basta pensare ai due celebri capitani del passato, come Franco Baresi e Paolo Maldini, calciatori talmente importanti che la società ha deciso di ritirare le loro maglie, la numero 6 e la numero 3.

Di certo non sono gli unici che hanno fatto grande questo Milan calcio, basti ricordare anche Gianni Rivera, arrivato nella società rossonera nel 1960, ha indossato questi colori fino al 1979, anno del suo ritiro calcistico. In questi 19 anni di permanenza rossonera, i ricordi sono davvero tanti, 501 presenze in serie A con più di 100 gol all’attivo.

Ha vinto praticamente tutto con questi colori, fino ad arrivare al premio più ambito per un calciatore, ovvero il pallone d’oro. Altro campione indiscusso di questa società è il grande Nils Liedholm, è stato calciatore del Milan dal 1949 al 1961, con oltre 350 presenze e circa 80 gol.

Anche lui come Rivera, dopo aver indossato questi colori ha scelto il ritiro calcistico, intraprendendo poi la carriera di allenatore. Tra le sue squadre allenate di certo non poteva mancare il Milan, infatti l’ha allenata in più occasioni.

Notizie recenti rossonere:

Un grande e sorprendente evento in società

Dopo tanti anni di onorata presidenza e proprietà, il cavaliere Silvio Berlusconi, vende una grossa percentuale della società al magnate thailandese Mr. Bee. Quest’ultimo è diventato così vice presidente della squadra, investendo i suoi capitali per farsì di portare il Milan ai fasti di una volta, dove era temuta in tutta Europa.

Suggerito da: www.sky.it/abbonarsi/offerta/ac-milan-calcio.html

Lascia un commento